Come reinventare Palline di Natale da recuperare

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Le palline di natale riscuotono sempre grande interesse. Così ti do piccoli consigli per realizzarle. Il risultato direi che è delizioso.

Occorrente:

  • per i fiori: carta da parati lavorata o cartoncino colorato in rilievo, oppure carta di riso;

  • fustella a forma di margherita

  • veli di bomboniere

  • glitter

  • spilli e perline

  • palline di polistirolo o di plastica vecchie

  • colla a caldo

  • nastrini

Si possono avere a disposizione diversi tipi di materiale da riutilizzare, in questo post te ne spiegherò diversi.

1- Per la pallina postata il 21 novembre 2013:

  • la pallina da recuperare era sbiadita, così ho passato una mano di fondo gesso bianco, (a me interessava il colore bianco, ma tu puoi colorarla a tuo piacimento con colori acrilici o tempera);

  • ho lasciato asciugare;

  • se non ha il gancio, crearlo prima di avvolgerla nel velo di pizzo;

  • ho preso un velo di pizzo delle bomboniere e l'ho avvolto intorno alla pallina di 5 cm di diametro, distribuendo bene le pieghe. Per quelle più grandi prendere pizzo a metraggio e ritagliare un cerchio con diametro triplo del diametro della pallina;

  • chiudere in alto con filo di cotone resistente;

  • ritagliare le margherite di carta con la fustella, incollarle con la colla a caldo sulla pallina ricoperta di velo di pizzo, parzialmente o totalmente, ed incollare al centro di ogni margherita un brillantino per dare punti luce ad effetto;

  • Se la pallina è di polistirolo, puoi usare spillini e perline bianche che infilerai al centro delle margherite o incollarle con la colla a caldo

  • per completare puoi aggiungere un fiocco o un nastrino colorato dove hai chiuso il pizzo con il filo di cotone.

2 - Pizzo

se hai del pizzo macramè a roselline, ritaglia le roselline ed incollale sulla pallina che puoi aver rivestito di raso o stoffa lucida colorata. Inserisci sempre alcuni punti luce (brillantini o perle) e decora con fiocchetti o nastrini la parte alta;

3 - Merletto

se hai del merletto puoi:

  • creare piccole roselline cucendo il bordo non smerlato con ago e filo e arricciandolo al centro, poi incolla sulla pallina,

  • arricciare il merletto come sopra e posizionarlo solo sopra e sotto la pallina,

  • ricoprire tutta la pallina di merletto, arricciandolo anche in fase di incollaggio con la colla a caldo direttamente sulla palina, ricordarsi solo di partire dalla parte bassa della sfera per lavorare meglio ed avere un buon risultato;

Seguimi sul blog ricco dei miei lavori e scrivimi a giuliana.prov@gmail.com per ricevere direttamente le spiegazioni con i dettagli del lavoro che ti piace.

Grazie per la visita Giuliana

Come reinventare Palline di Natale da recuperare
Come reinventare Palline di Natale da recuperareCome reinventare Palline di Natale da recuperare
Come reinventare Palline di Natale da recuperareCome reinventare Palline di Natale da recuperare
Come reinventare Palline di Natale da recuperareCome reinventare Palline di Natale da recuperare

Con tag natale, palline

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post