Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Piatto antico di mia nonna

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Piatto antico di mia nonna

Dopo essere stato il re della tavola, sempre colmo di succulenti pietanze, l'ho trovato relegato in un angolo della vecchia dipensa a muro della masseria dei miei nonni. Era l'unico che aveva resistito all'uso quotidiano. Aveva resistito all'acqua gelida...

Mostra altro

Collane reinventate: un bracciale che si trasforma

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Collane reinventate: un bracciale che si trasforma

Un bellissimo bracciale, molto versatile. Un giorno si è spezzato..cosa fare? Non si può aggiustare, così creo due pendenti per collane. Seguimi sul blog ricco dei miei lavori e scrivimi a giuliana.prov@gmail.com per ricevere direttamente le spiegazioni...

Mostra altro

Vetri col pizzo

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Vetri col pizzo

Come recuperare il pizzo dei vecchi reggiseni. Come recuperare il pizzo dei reggiseni. Questi simpatici portacandele li ho decorati utilizzando il pizzo dei reggiseni che ormai erano vecchi. Li ho incollati al vetro utilizzando semplice colla vinilica...

Mostra altro

Collane reinventate: turchese

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Collane reinventate: turchese

La collana che tanto ti piace, l'hai portata con te al mare, in viaggio per tanto tempo, ma ahimè, si è rotta. Trova il modo di recuperarla, almeno in parte. Io l'ho fatto. Si era rotto il gancio del collier, l'ho limato e lo uso come girogola. Poi ho...

Mostra altro

Vassoio Provenzale con tessere di argilla

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Vassoio Provenzale con tessere di argilla

Quella vecchia cornice non poteva finire tra le cose dimenticate, faceva parte del mio percorso formativo. Aveva incorniciato le famose tavole da disegno e reso quei lavori minuziosi e difficili, più accativanti agli occhi della mia professoressa del...

Mostra altro

La scatola Bourgogne

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

La scatola Bourgogne

Chi pensa che gli oggetti siano morti, che non abbiano vita, si sbaglia di grosso. Ne hanno, e più di una. Altro che “inutili” o “da buttare”. Ci si deve guardare dentro, certo. E li si deve interrogare, con lo sguardo e con la fantasia, per immaginarli...

Mostra altro

Attimo

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

Attimo

Ho ripreso una delle mie passioni, il disegno, e ho voluto cimentarmi con un'opera diOrtiz, iperrealista messicano, che mi ha ispirata. Un mese di lavoro con l'utilizzo della tecnica dei pastelli morbidi (gessetto), e proprio oggi l'ho terminata. Caso?...

Mostra altro